aifb contest Food&wine Kitchen Lievito Madre lievitomadre pane Robadanatti

Focaccia d’autunno alla zucca funghi e cipolle

E’ lei la mia ricetta salata per Talent for food , questo bellissimo progetto promosso da Aifb, Dieffe e Assindustria Veneto Centro per conoscere e raccontare sul web i prodotti dell’area Veneto centro, ci vede in gioco, in 40 blogger d’italia, con le nostre ricette foto e fantasia grazie alla mistery box di cibo inviatoci per scatenarci. Una bella sfida tra le eccellenze di una regione ricca di tradizione e cibo di qualità.

Io ho preparato una focaccia d’autunno, ho pensato di usare un blend di tre farine, vista l’abbondanza ,un mix, in pari quantità, per una focaccia autunnale colorata di arancio , con la ZUCCA,

che ho scelto come ingrediente vegetale della corte veneta,( perchè non mangio e non cucino prodotti carnei da un po’) insieme ad altri 7 prodotti inviati ( farina di Farro Molino Rachello , Farina di grano tenero 00 Molino Rossetto, Farina 5stagioni, olio di semi CiaoBio, cipolle bianche Valbona, funghi porcini trifolati Serbosco, stracchino Nonno Nanni, si è rivelata perfetta in abbinamento alla birra Antoniana Oro) (te

mpo di preparazione : 45 minuti più le 6 ore per la lievitazione e 40 circa di cottura ma anche meno in base al proprio forno)

Ingredienti per l’impasto, ( per una focaccia per 4 persone, perfetta per un aperitivo, pranzo o cena):

-100 grammi di farina di farro Molino Rachello

-100 gr di farina 00 Molino Rossetto

-100 grammi di farina Agugiaro e Figna preparato per focaccia e pizza

-190 grammi di acqua a temperatura ambiente

-60 grammi di lievito madre solido

-6 grammi di sale

Ingredienti per la farcitura:

– 100 grammi di zucca da grattugiare

-70 grammi di stracchino Nonno Nanni

-80 grammi di funghi porcini trifolati Serbosco

– e mezzo vasetto di cipolla bianca di margherita Igp Valbona ,

  • quantobasta di olio di semi di girasole Ciaobio

Ho miscelato le tre farine,

unito tutta l’acqua e impastato a mano per qualche minuto. dopo una piccola pausa di 15 minuti, ho incorporato la dose di lievito madre e continuato a impastare fino ad ottenere un impasto elastico, unito il sale e impastato ancora fino a sentire l’impasto elastico e liscio.

L’ho lasciato a riposo per 20 minuti e ho operato un giro di pieghe sulla spianatoia lievemente infarinata.Ho sistemato l’impasto su una teglia rotonda rivestita con carta forno, lievemente oleata , e l’ho steso delicatamente con i polpastrelli unti d’olio e spruzzato dell’olio si semi con l’oliera spray sulla superficie, poi Sistemato in forno spento per la lunga lievitazione.

Trascorse 5 ore e mezzo , l’impasto era già pieno di simpatiche bolle

Ho acceso il forno atteso che arrivasse a temperatura di cottura, e farcito la focaccia con un primo strato di zucca grattugiata,

ho poi aggiunto i funghi trifolati, le cipolle e lo stracchino con l’aiuto di una sac a poche.Ho aggiunto un altro strato di zucca grattugiata, sale e olio di semi di grasole spray per idratare tutta la farcitura. ho coperto con un foglio di stagnola lievemente sospeso, e infornato a forno caldo a 200 gradi.

Dopo 15 minuti, ho tolto il foglio di stagnola e ho abbassato la temperatura a 180 gradi per altri 10 minuti, e poi a 170 gradi per altri 10.

Sfornata , abbinata ad una birra fresca e dissetante Birra Antoniana Oro e gustata per cena.

In un video, riassumo così :

Scrivi un commento