Month : novembre 2016

Robadanatti

-Ecco una ricetta base che è perfetta per acquisire manualità ed empatia con un impasto base che poi si potrà evolvere in altri tipi di pane, farciti , più o meno idratati e modificando i tipi di farine ottenere pani  sempre diversi. L’abbiamo chiamato infatti il pane delle Non-Casalinghe in origine, per rendere l’idea di come possa essere facile avere  un impasto fresco e funzionale sempre ( o quasi ) pronto da cuocere-